Francesco non trova lavoro: “Ora che sono in partenza, vado controcorrente e ringrazio l’Italia”

You are watching: Francesco non trova lavoro: “Ora che sono in partenza, vado controcorrente e ringrazio l’Italia” in Game AVEC

Parole ironicamente amare quelle condivise su Facebook dal 25enne Francesco Piotti, che dopo anni passati a cercare lavoro in Italia ha deciso di tentare la fortuna all’estero.

(Foto: Giacomo Infantino PH)

GUARDA ANCHE: “Amo l’Italia, ma in Australia per la prima volta vedo un futuro” 

Originario di Napoli ma cresciuto a Milano, Francesco è uno dei tanti ragazzi italiani impantanati nella girandola di stage che raramente si trasformano in lavori concreti. Dopo averle viste tutte, ha deciso di partire per inseguire i suoi sogni altrove. Ecco le sue parole di commiato.

“Mi ha sempre dato fastidio chi, con aria di superiorità, quando si trova a lasciare l’Italia si sente in dovere di dare vita a critiche e filippiche contro il proprio paese, sputando nel piatto dove ha mangiato (e fatto anche la scarpetta, dato che si mangia particolarmente bene). Ecco perché, ora che sono in partenza, vado controcorrente e ringrazio l’Italia.

Grazie per i numerosi “riceverà sicuramente un feedback, in ogni caso”. Sto ancora aspettando.

Grazie per gli stage senza rimborso spese.

Grazie per gli stage con “rimborso spese” di 400€ al mese senza buoni pasto.

Grazie per gli stage con “rimborso spese” di 300€ al mese più 3€ di buoni pasto al giorno. Oh, se devo mettermi a dieta ditemelo.

Grazie per i “abbiamo apprezzato la sua motivazione e le sue competenze, ma abbiamo deciso di assumere Roberto che ha 3 lauree e 12 master da 10mila euro l’uno”. A suo modo, onesto.

Grazie per gli stage dove il compito di maggiore responsabilità è “vai a prendermi un panino”. Con la dieta da 3€ di buoni pasto è una dura prova non farlo sparire lungo il tragitto, in effetti.

Grazie per gli “stage senza finalità d’assunzione”.

Grazie per i “però c’è comunque qualche possibilità! Se alla fine dei sei mesi si è liberato un posto, tu hai lavorato bene, si allineano i pianeti, il Napoli vince lo scudetto, arriva Godot, allora può anche darsi che ti assumiamo! Roberto, il vecchio stagista, ora lavora con noi!”

Grazie per le raccomandazioni e il nepotismo (pare che Roberto, lo stagista di cui sopra, fosse il figlio del portiere del condominio del direttore. Tra l’altro Roberto dopo un anno di stage a 3€ di buoni pasto è dimagrito tantissimo, poverino).

Potrei andare avanti, ma risulterei più noioso di quanto sia già. E poi ho un po’ di mail da leggere, sono sicuro che tra queste c’è anche il feedback di qualche colloquio fatto l’anno scorso. È la volta buona, me lo sento.Arrivederci.

In foto: un pranzo da 3€.”

Potete seguire Francesco su Facebook e Instagram. O seguire il suo sito www.viveremaiorca.com.

You see the post Francesco non trova lavoro: “Ora che sono in partenza, vado controcorrente e ringrazio l’Italia” Does it fix the problem you’re looking for? if not, please comment more on Francesco non trova lavoro: “Ora che sono in partenza, vado controcorrente e ringrazio l’Italia” below so that Game AVEC can change & improve the content better for you guys! Thank you for visiting Game AVEC Website

Remember to source this article: Francesco non trova lavoro: “Ora che sono in partenza, vado controcorrente e ringrazio l’Italia” của website avec.edu.vn

Categories: Trending

READ:  Fabio Capello: "10-minute steals are exaggerated, but they depend on the referee"

Leave a Comment